いけばな
Cercavo
Altri respiri,
– Oltre il mio,
In quella tramontana;
In sincrono gli occhi smarriti
Roteavano col disco solare.
Claudicanti e lividi
Passi,
Una gamba in meno,
E già le api con le loro
Mellifere esistenze
Rivendicavano un ulteriore ronzio.
La brezza
Bruciava come collirio
Dalla feritoia della corazza.
Un vessillo straniero
Dai colori della pioggia e dell’arcobaleno.
Ipnosi,
catatonia
ed infine metamorfosi.
いけばな


0 Responses to “Ikebana”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




Twitter

Flag Counter

World visitors

Map

Translate

My latest book: click and get it now

Enter your email address to follow this blog and receive notifications of new posts by email.

Segui assieme ad altri 561 follower


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: